AnnunciARTE - PITTart.com

  Scrivi la tua mostra o il tuo evento d'arte          
Home PageHome   Annuncia e scrivi i tuoi eventi e mostre di pitturaEventi e Mostre Pittura   Biografie Artisti Pittori - Scrivi e pubblica da solo la tua biografiaBiografie Artisti   Pittura e artisti pittori - Per pubblicare gratis le tue opere e la tua biografiaPittura e artisti pittori in mostra
Scrivi i tuoi commenti sull'evoluzione del concetto di arteCommentArte   Recensioni d'arteRecensioni  d'Arte  Calendario d'arte - CalendARTECalendario d'Arte - CalendArte   Scrivi un pensiero gentile sul libro degli ospiti o GuestbookGuestbook

Annunci ARTE - Organizza il tuo evento

Questo spazio gratuito è dedicato solo a coloro che desiderano preparare eventi d'arte. Spesso per organizzare un evento d'arte, occorrono spazi, artisti, critici, presentatori e ... molto altro. Spesso un mirato annuncio può contribuire a promuovere l'incontro di artisti, galleristi, critici, editori, proprietari di spazi espositivi e di quanti si occupano di organizzare eventi d'arte.


Data inserimento: Fri, Jan 11, 2019 - 21:24:12

Annuncio n: 695

Nome: Artistic Development Association

SPONSOR

Località: Switzerland
E' in preparazione presso la sede UIM - UN1A di Mendrisio nel Canton Ticino (Svizzera) l' edizione Svizzera del Premio internazionale Artista dell' Anno C.Colombo dal 1 al 29 Aprile 2019
Ogni artista parteciperà con la stampa di un'opera e sarà inserito nel catalogo della manifestazione.
Per info rivolgersi alla sede Ada 392-7214548


Data inserimento: Fri, Jan 11, 2019 - 21:13:58

Annuncio n: 694

Nome: Artistic Development Association

SPONSOR

Località: LA SPEZIA
PASQUA IN RIVIERA rassegna d'arte e poesia dal 15 al 30 Aprile 2019 presso l' Enoteca Baroni a Lerici (Sp) ogni artista potrà esporre 1 opera e sarà inserito sul catalogo della manifestazione.
Info al 392-7214548


Data inserimento: Fri, Jan 4, 2019 - 09:23:56

Annuncio n: 693

Nome: Roberrta Canali

SPONSOR

Località: ROMA
LEZIONI DI DISEGNO E PITTURA 2019


Le lezioni sono destinate a tutti coloro che desiderano avvicinarsi al mondo dell’arte con spirito creativo approfondendo tecniche già acquisite o per scoprirne di nuove. Le lezioni mirano a sviluppare la creatività personale attraverso la ricerca del proprio segno e forma espressiva ed è rivolto a tutti i livelli di preparazione, compresi i principianti.

PROGRAMMA

Nozioni di anatomia e tecnica per la corretta costruzione di un volto e di un corpo secondo i metodi tradizionali.
Studio delle tecniche di disegno (linea e chiaroscuro) per la costruzione di un oggetto. Conoscenza dei principali mezzi tecnici per il disegno: grafite, sanguigna, carboncino, matite acquarellabili e penna.
Conoscenza e studio delle teorie basilari del colore attraverso l’uso di tempera acrilica, pastello ad olio e pittura ad olio.
Studio dei rapporti luce-colore su un incarnato e un panneggio, studio dell’autoritratto in tecnica mista.
Resa cromatica e luminosità nel ritrarre oggetti di vario materiale quale metallo, vetro, ecc. attraverso il disegno dal vero.
Le lezioni permetteranno di imparare le tecniche del disegno dal vero quali una natura morta, un ritratto o un paesaggio, mentre lo studio del disegno dalla fotografia (preferibilmente in bianco e nero) approfondirà l’uso del chiaroscuro.

PER IL DISEGNO: le lezioni si propongono di far acquisire le nozioni essenziali, la padronanza e la capacità nell’esecuzione del disegno nei suoi vari aspetti. Si prenderanno in considerazione i problemi della percezione visiva, della natura della luce, dello studio del colore, dell’equilibrio delle forme.
LE TECNICHE CHE APPROFONDIREMO PER IL DISEGNO: matita grafite; carboncino; sanguigna; gessetto; penna/china/inchiostro su carta bianca. Le lezioni sono rivolte a tutti coloro che vogliono sperimentarsi nel disegno per la prima volta o semplicemente perfezionarsi. Si prevedono semplici studi-base di rappresentazione, volume e chiaroscuro. Si procederà a piccoli passi dal materiale illustrato fino al disegno dal vero, utilizzando tecniche diverse. Durante le lezioni verranno affrontate varie tematiche quali il tono, la luce, il colore e verrà sviluppata la capacità di guardare, di osservare.

PER LA PITTURA: le lezioni si propongono di far acquisire padronanza e capacità nell’esecuzione delle varie tecniche della pittura: olio, acrilico, uso delle ecoline e inchiostro di china.
Parallelamente alle differenti tecniche, si richiederà allo studente di approfondire la conoscenza e l’esecuzione di una tecnica scelta in accordo con il docente.
Le lezioni si prefiggono, quindi, di far acquisire le nozioni essenziali del processo pittorico attraverso un'analisi teorica e pratica degli elementi primari nell'esecuzione di un'opera (parte fondamentale per raggiungere la piena conoscenza di una tecnica). Il programma si articolerà, dunque, nell'analisi teorica e pratica dell'uso dei colori. Ogni tecnica usata verrà svolta analizzando le superfici, la imprimitura, i materiali e le modalità di esecuzione.
LE TECNICHE CHE APPROFONDIREMO PER LA PITTURA SARANNO: pastelli ad olio su carta, tavola e tela; olio e acrilico su tela, tavola e cartone telato, uso dei materiali specifici per quadri materici in acrilico.
Il materiale è a spese dell’allievo materiale mancante verrà messo a disposizione.


INFORMAZIONI GENERALI

Le lezioni si tengono tutto l’anno e si svolgono una volta a settimana con durata di 2 ore + 2 ore di pratica (facoltativa) presso lo studio d’arte MALANDRINA in piazza Camillo Finocchiaro Aprile zona Alberone a Roma a due passi dalla METRO A Ponte Lungo e Furio Camillo.
COSTO PACCHETTI: 80.00 euro il mensile. Bimensile 150 euro. Trimestrale 200 euro.

LE LEZIONI SI SVOLGONO:

LUNEDI: 16.30-18.30; 19.00-21.00
MARTEDI: 16.30-18.30; 19.00-21.00.
MERCOLEDI: 10.00-12.00; 19.00-21.00
GIOVEDI: 16.30-18.30


E’ POSSIBILE L’INSERIMENTO IN QUALSIASI PERIODO DELL’ANNO.
LEZIONE DI PROVA GRATUITA
Per le iscrizioni e per richiedere qualsiasi altra informazione sulle lezioni potete contattare direttamente l’insegnante ROBERTA CANALI a questi recapiti: 327 99 61 519.



Data inserimento: Fri, Dec 21, 2018 - 13:00:30

Annuncio n: 692

Nome: Gaia Giovanella

SPONSOR

Località: Italy
Art Luxury è una Galleria in zona Corso Indipendenza. hai voglia di esporre… far conoscere le tue opere? Per avere maggiori informazioni contattaci via e-mail a: artluxurysrls@gmail.com.

ArtLuxury Milano vuole essere il punto di riferimento degli artisti che vogliano esporre le loro opere in uno spazio a diretto contatto con il pubblico. Intimo e riservato, lo si potrebbe definire una sperimentale “art room” una sorte di piccolo scrigno che racchiuda le collezioni più ricercate e interessanti sul mercato.
Gli interni di ArtLuxury, suddivisi in tre piani si prestano ad installazioni, performance ed esposizioni per offrire al pubblico un momento e un’esperienza di vicinanza con l’artista e le sue opere in un contesto curato.
Il team di ArtLuxury offrirà a clienti ed artisti la professionalità ricercata seguendo tutte le tappe per l’organizzazione di un evento/vernissage, il comunicato stampa fino alle opportunità di vendita e di percorso espositivo e finanziario.

Stiamo organizzando delle collettive a tema POP ART (dal 25.02.19 al 8.02.19) e ASTRATTO (dal 12.04.19 al 2.05.19). Per partecipare scrivici via email a artluxurysrls@gmail.com


Data inserimento: Sun, Dec 9, 2018 - 15:57:10

Annuncio n: 691

Nome: francesco giraldi

SPONSOR

Località: NAPOLI
Comunicato stampa
L’associazione culturale Lartecontinua a conclusione della programmazione espositiva per l’anno 2018 promuove una rassegna d’arte contemporanea dal titolo “SEGNO, DI-SEGNO, GESTO “a cura di Antonella Nigro.
Sede espositiva Centro Polifunzionale (ex chalet) Piazza Roma 1 Marigliano (80034) –Napoli
Mostra dal 21 dicembre al 30 dicembre 2018
Inaugurazione giovedì 13 dicembre 2018 ore 19,00.
INTERVERANNO: ANTONIO CARPINO (SINDACO MARIGLIANO)
PINO NAPOLITANO (ASSESSORE ALLA CULTURA)
VITO LOMBARDI (PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNE MARIGLIANO)
OPERE : ENZO ANGIUONI, LUIGI AURIEMMA, VITTORIO AVELLA, ZDENEK BUGAN. FIORMARIO CILVINI, GIUSEPPE LUCIO LABRIOLA, LUCIA DE MICELI, PINA DELLA ROSSA, MINA DI NARDO, GIANFRANCO DURO, AHMAD ALAA EDDIN, TONIA ERBINO LELLO ESPOSITO, MARIA GAGLIARDI, FRANCESCO GIRALDI, NICOLA GUARINO, GAETANO LAMONACA, GI LAPORTA, VALERIA MATTIELLO, MICHELE MAUTONE, LUIGI PAGANO, MARY PAPPALARDO, GLORIA PASTORE, AULO PEDICINI, ANTONIO PICARDI, FELIX POLICASTRO, GIANNI ROSSI, GIACOMO SAVIO, LUCIA SCHETTINO, VINCENZO SPARAGNA, FRANCO TIRELLI.
Il disegno come espressione dell’arte figurativa ha sempre avuto un suo fascino e un valore indiscusso fin dal Medioevo, che, ad oggi, conta un proficuo numero di testimonianze originali, come i famosi taccuini di Villard de Honnecourt, risalenti al XIII secolo. Questi erano oggetti preziosi, perché formati da fogli di costosa pergamena e venivano conservati nella bottega come un bene che doveva essere aggiornato e arricchito. Ecco che il disegno acquisisce uno status diverso: i due splendidi taccuini di Jacopo Bellini, oggi al Louvre e al British Museum, sono formati da composizioni che non erano pensati come disegni preparatori del dipinto, ma come espressioni artistiche autonome, di tale valore da essere ricordate nel testamento dell’artista e lasciate ai figli come un bene prezioso.
La grande stagione del disegno fu il secolo XVI, che vide, grazie a motivi di ordine sociale e culturale, la piena maturazione dalle sue potenzialità. Nell’Italia umanistica il disegno diventò lo strumento di ricerca per eccellenza, esteso, con Leonardo, all’analisi scientifica dell’uomo e del mondo naturale. Solo lo schizzo, infatti, è in grado di fissare l’intuizione, primo pensiero dell’artista, impossibile da contraffare.
Il disegno, così, non fu più solo strumento di lavoro o di indagine, ma assunse un valore autonomo, tanto che lo stesso Leonardo espose in pubblico un cartone per una Sant’Anna, ma disegni celebri sono anche quelli donati da Michelangelo a Vittoria Colonna, disegni molto rifiniti che non hanno più nulla a che vedere con lo schizzo. Molte fonti sottolineano come il magnifico cartone della Battaglia di Cascina (1503) era tenuto sotto chiave; e il Vasari ricorda come in seguito esso diventasse l’accademia delle giovani generazioni. Tutto ciò è una prova inconfutabile del prestigio raggiunto dal disegno come espressione diretta del genio dell’artista.
Verso la fine del XVI secolo gli artisti erano diventati sempre più colti e consapevoli del proprio ruolo, tanto che nel 1615 il Guercino decise di organizzare, con grande successo di pubblico, una mostra dei propri disegni. Contemporaneamente, nell’Accademia fondata dai Carracci a Bologna si andava attenuando l’interesse per la copia dal modello di cera o di legno, fondamentale delle botteghe manieriste, e si privilegiava lo studio dal vero; s’inaugurava così una solida pratica accademica destinata a durare intatta sino al XIX secolo, poiché anche artisti come Degas, Cezanne, Picasso e Klee continuarono a disegnare e a produrre opere legata a questa forma espressiva dell’arte figurativa. Dunque, proporre una mostra contemporanea dedicata al disegno, diviene occasione importante di riflessione sull’uso di una tecnica “madre” e regina della storia dell’arte, che perdura nel suo fascino e nella sua importanza, affrontando e vincendo le anonime tecnologie affioranti, prepotenti ed impersonali, nell’atto creativo che resta la forma più alta del genio umano.
Mostra Antonella Nigro


PAGINA PRECEDENTE   1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18   19   20   21   22   23   24   25   26   27   28   29   30   31   32   33   34   35   36   37   38   39   40   41   42   43   44   45   46   47   48   49   50   51   52   53   54   55   56   57   58   59   60   61   62   63   64   65   66   67   68   69   70   71   72   73   74   75   76   77   78   79   80   81   82   83   84   PAGINA SUCCESSIVA (Totale Annunci: 416)